Seastrong Diver 300 Heritage: Una nuova veste per il leggendario orologio subacqueo di Alpina

L’edizione 2022 del Seastrong Diver 300 Heritage riassume tutta l’identità di Alpina: uno stile sportivo, una tecnica moderna e un tocco di vintage legato alla sua storia, qui ispirato al suo primo modello Super Compressor, il cosiddetto “10 Seastrong”. Inoltre, questo nuovo segnatempo sfoggia una novità per la Maison: un quadrante verde abbinato a un bracciale originale in caucciù verde. Con i due pulsanti, uno per la regolazione dell’ora e l’altro per impostare il réhaut mobile, si impone come punto di riferimento tra gli orologi subacquei automatici, da 42 mm di diametro e impermeabile fino a 300 metri.

L’orologio subacqueo è recente nella storia dell’orologeria, e Alpina lo ha fatto suo fin dai suoi esordi. Diventato un’icona della Maison, il suo orologio da immersione Super Compressor “10 Seastrong” nasce nel 1969. Impermeabile fino a 200 metri, è antimagnetico e dotato di una caratteristica cassa Super Compressor: due corone, di cui una destinata a controllare la lunetta girevole interna, che permette di misurare la durata in corso grazie a una scala che va da 1 a 60 minuti.

È il caso di notare che lo scorrere del tempo non ha avuto alcuna conseguenza su questo modello: le sue recenti versioni di Seastrong hanno infatti raggiunto il nostro secolo senza ostacoli. Nel 2016, Alpina ha creato la linea Seastrong Diver Heritage per rendere omaggio a questo modello storico. È molto più di una semplice replica: si tratta di una vera e propria reinterpretazione moderna di un classico vintage. Nel 2022, la Maison presenta l’ultima declinazione di questo modello, interamente vestito di verde, che ne fa sicuramente la più contemporanea delle ultime edizioni del celebre orologio subacqueo proposto da Alpina.

Il tuffo del verde

Per questa nuova versione, Alpina ha optato per il colore verde kaki, dal quadrante al bracciale. Generalmente riservato agli orologi da pilota, il verde è raramente associato ai modelli subacquei. Quest’anno, Alpina abbandona i sentieri battuti e propone una tinta che illustra la vita sottomarina e la sua biodiversità: l’oceano rappresenta infatti il più grande ecosistema continuo sulla Terra. Come il riflesso del sole sulla superficie acquatica, una finitura soleil diffonde la luce sul quadrante in tutta armonia.

Questi raggi luminosi valorizzano le sfumature di verde e aumentano la leggibilità di ore e minuti, indispensabile per un orologio da immersione. Alpina, tra l’altro, si è curata di pensare a un gioco di lancette dalle dimensioni importanti, affinché ogni sub possa davvero avvalersi del Seastrong Diver 300 Heritage durante la pratica in acqua. Ciascuna delle tre lancette è impregnata di un materiale luminescente, e la lancetta dei minuti termina con una grande freccia che punta verso indici altrettanto luminescenti che non lasceranno alcun dubbio quanto al tempo di immersione.

Subacqueo nell’anima

Il tempo di immersione può essere calcolato grazie al réhaut nero bidirezionale del Seastrong Diver 300 Heritage, regolabile tramite la corona superiore a ore 2. Contando i 60 minuti, può essere usato durante un’immersione di fronte alla lancetta dei minuti per indicare immediatamente il tempo trascorso sott’acqua, o qualsiasi altro lasso di tempo a scelta, ad esempio il tempo di ossigeno restante o il tempo di una tappa di decompressione. La seconda corona, a ore 4, permette invece di modificare l’ora. Con le sue due corone avvitate, non lascia spazio a errori di manipolazione una volta che l’ora e il réhaut siano regolati.

Quanto agli accessori di bordo, il Seastrong Diver 300 Heritage predilige la robustezza, grazie a una cassa in acciaio, lucido e spazzolato sui lati, da 42 mm di diametro e impermeabile a 300 metri. È dotato di un fondello pieno ugualmente in acciaio, con un’incisione che raffigura le Alpi, che hanno visto i natali di Alpina, enfatizzate da un tridente che ricorda la vocazione marittima del modello. È ancorato da un nuovo bracciale in caucciù verde, che resisterà a sabbia, spruzzi d’acqua e corrosione. Il calibro automatico, scandito dall’elevata frequenza di 28.800 alt. / h, garantisce 38 ore di riserva di carica.